Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sviluppo del biometano, Snam è in prima linea
20/10/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il biometano è una delle fonti rinnovabili con maggiore potenziale di produzione in Italia, stimato intorno a 8 miliardi di metri cubi entro il 2030. Snam, anche grazie alla recente acquisizione di Ies Biogas, si è impegnata a promuovere lo sviluppo di questa filiera. Gli investimenti di Snam nella green economy si estendono anche alla esco Tep, per l'efficienza energetica, e a Cubogas, per chi investe nella mobilità a gas naturale e a gas rinnovabile.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]