Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La superutility lombarda A2a rilancia la partita delle nuove aggregazioni
11/12/2017 - Pubblicato in news nazionali

Un “regalo” di Natale per A2a. Entro la fine dell’anno potrebbe arrivare il via libera politico per la nuova aggregazione avvita dalla società controllata alla pari dai comuni di Milano e Brescia. Andando in porto l’operazione, non solo A2a rafforzerebbe il suo ruolo di leader italiano delle multiutility, ma sarebbe la prima ad aver conquistato tutto lo scacchiere della propria regione di riferimento, creando una super-utility lombarda. Tranne Mantova, infatti, non ci sarebbe provincia nella quale i servizi pubblici, dalla distribuzione del gas al ciclo dei rifiuti, non faccia in qualche modo riferimento ad A2a. Il processo di aggregazione potrebbe ora trovare nuova linfa sia dall’operazione portata avanti da A2a, ma soprattutto dalle gare per la distribuzione locale del gas e che riguarderanno nei prossimi anni oltre 170 ambiti.

Fonte: La Repubblica Affari & Finanza – Luca Pagni (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]