Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Subito il ricambio a Bruxelles, scelto Massari
11/05/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il Consiglio dei Ministri ha nominato l’ex ambasciatore in Egitto nuovo rappresentante alla Ue, mentre Calenda ha giurato al Colle da nuovo Ministro dello Sviluppo economico. Calenda avrà venerdì a Bruxelles un primo appuntamento di valore strategico, il Consiglio Affari esteri con all’ordine del giorno i negoziati con gli Stati Uniti sul partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti (Ttip) e la crisi dell’industria siderurgica con l’inevitabile corollario della discussione sulla concessione alla Cina dello status di economia di mercato. Al «no» netto e rigoroso al riconoscimento della Cina come economia di mercato si affianca il sostegno al trattato Ttip, seppure con la convinzione che per andare avanti gli Stati Uniti dovranno fare maggiori concessioni e abbassare le loro pretese.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Carmine Fotina (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]