Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggio gas, le modalità 2016-17
27/02/2016 - Pubblicato in stoccaggi

Il ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato l'atteso decreto sulle modalità di allocazione della capacità di stoccaggio gas di modulazione per il prossimo anno termico.  Per l'anno contrattuale 1 aprile 2016 – 31 marzo 2017, lo spazio di stoccaggio di modulazione da assegnare secondo le procedure d'asta e da destinare in via prioritaria alle esigenze di fornitura ai clienti civili è pari a circa 7.450,5 milioni di mc più la quota parte di stoccaggio minerario che non risulti effettivamente richiesta. Le ulteriori capacità di stoccaggio disponibili ai fini della modulazione, pari a circa 2.680 mln cm sono assegnate da Stogit con aste competitive aperte a tutti i richiedenti, anche per servizi diversi dalla modulazione di cui all'articolo 18 del decreto legislativo n. 164 del 2000, con caratteristica di punta uniforme. Stogit offrirà anche servizi pluriennali di stoccaggio (biennali) di tipo uniforme per una capacità complessiva di 1 miliardo di mc, da assegnare in una asta precedente a quelle per l'allocazione della capacità annuale. Eventuali capacità pluriennali non allocate sono assegnate per il servizio di modulazione.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]