Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggi gas, ok a Codice Stogit (con incognita verifiche)
06/07/2016 - Pubblicato in legislativa,stoccaggi

L'Autorità per l'energia ha approvato con un aggiustamento la proposta di aggiornamento del Codice di stoccaggio gas presentata da Stogit per l'attuazione dal prossimo ottobre il nuovo regime del bilanciamento gas, avvertendo però che il quadro potrebbe cambiare a valle delle verifiche in corso sul livello prestazionale degli impianti della controllata di Snam. Nello specifico, con la delibera 357/2016/R/gas l'Autorità ha approvato la proposta integrandola per porre rimedio ad alcune criticità riscontrate, nel caso di flusso prevalente in iniezione, nella gestione della rinomina delle ore 13:00, in quanto in tale momento non risultano ancora aggiornati i limiti di rinomina sulla base dei precedenti programmi. In deroga alla normale procedura di consultazione, Stogit dovrà presentare la relativa proposta di modifica del Codice entro 15 giorni dalla data della delibera (28 giugno).

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]