Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Stoccaggi, frenata per Geogastock Ma l'azienda: il progetto si fa
20/11/2015 - Pubblicato in news nazionali

Battuta d'arresto per il progetto di stoccaggio gas di Geogastock Cugno Le Macine in provincia di Matera. La società controllata da Energetic Source, gruppo Renova, ha segnalato prima della pausa estiva alla Snam di aver rinunciato al progetto di gasdotto di collegamento, opera indispensabile al funzionamento dello stoccaggio. A quanto risulta alla Staffetta inoltre non ha ancora presentato la domanda di accesso agli incentivi Aeegsi per la capacità di punta e, secondo fonti di settore, non sarebbe addirittura più interessata a portare avanti il progetto. Interpellata dalla Staffetta però Geogastock ha smentito di averlo abbandonato: “Il progetto si fa. L'azienda conferma la volontà di andare avanti”, dicono dall'operatore.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]