Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sonatrach sigla contratto con Total e Repsol
13/06/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La compagnia di stato algerina Sonatrach ha firmato ieri con la francese Total, la spagnola Repsol e l’Alnaft (l’Agenzia nazionale per la valorizzazione delle risorse), un nuovo contratto di concessione per proseguire le attività di ricerca e sfruttamento del giacimento di gas naturale di Tin Foye Tabankort presso Hassi Massaoud, a circa 850 chilometri da Algeri. Il contratto avrà una durata di 25 anni ed entrerà in vigore dopo il disco verde delle autorità algerine; prevede la realizzazione di un programma di sviluppo da 324 milioni di dollari, con Sonatrach che avrà la maggioranza del progetto (51%). Il programma punta a garantire per sei anni la produzione attuale del campo, pari a più di 80mila barili di petrolio equivalente al giorno.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]