Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa A Snam e Terna piace la tariffa
03/11/2015 - Pubblicato in aspetti tecnici

Pioggia di aumenti di target price per i tìtoli delle utility ma soprattutto per Snam e Terna dopo che l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico ha reso noto il secondo documento di consultazione relativo allo schema di remunerazione per il prossimo periodo. Piazza Affari ha recepito il messaggio e ieri Snam è risultata la migliore blue chip con un rialzo del 3,2% a 4,86 euro e anche Terna si è apprezzata dell' 1,1% a 4,68 euro. Banca Akros spiega che il regolatore «alla luce della volatilità che caratterizza il mercato ha riconosciuto la necessità di fornire ritorni stabili agli operatori».

Fonte: MF – Valerio Testi (pag.13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]

Snam guarda agli Emirati e valuta il dossier Adnoc

I piani di crescita di Snam potrebbero condurla sino in Medio Oriente
[leggi tutto…]

Il crac dello shale oil minaccia il mercato corporate mondiale

E’ nelle pianure del Texas la miccia che potrebbe far esplodere la bomba del debito corporate
[leggi tutto…]