Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, stretta finale sul mercato unico del gas in Francia
21/07/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

A giorni partiranno i lavori preparatori delle attività di Tigf, partecipata francese di Snam. Secondo i piani dell’autorità francese per l’energia, il superamento della frammentazione che ancora caratterizza il mercato interno del gas sarà assicurato dalla posa di un nuovo tubo da 190 chilometri tra Etrez e Voisnes, in capo alla filiale di Engie e il Gascogne-Midi targato Tigf. Ieri in gazzetta ufficiale francese è stato pubblicato il permesso di costruzione dell’opera. Tigf ha reso disponibile un dossier informativo sul progetto, che ha già avuto il sostegno della commissione europea.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Celestina Dominelli (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas, Confindustria pronta a ricorrere a Bruxelles

Sul nodo delle tariffe per il trasporto del gas naturale Confindustria sta valutando di agire direttamente su Bruxelles
[leggi tutto…]

Misteri italiani: l’occasione persa del gas naturale

L’assenza di governo fa perdere di vista la questione energetica del nostro Paese
[leggi tutto…]

Le imprese all’Europa: necessario accelerare sul mercato unico del gas

Il ruolo centrale del gas per la transazione energetica e per il processo di decarbonizzazione.
[leggi tutto…]