Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam. Riviste al rialzo le guidance 2018 su profitti netti e costo del debito
02/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Davanti agli analisti, il ceo Marco Alverà è tornato sul Tap per ribadire che “è pronto al 75% e ci sarà il primo flusso di gas nel 2020”. L’ad ha aggiunto che sono in corso trattative per ottenere finanziamenti da alcune banche commerciali con la chiusura prevista entro fine anno e che dobbiamo continuare a lavorare localmente per trovare soluzioni per i problemi locali, aumentando il dialogo con le comunità perché il gasdotto non creerà nessun problema per l’ambiente. Il Tap procede come da tabella di marcia, al pari dell’acquisizione del 66% della greca Desfa.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]