Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam riacquista bond per 2,7 mld
19/10/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Riflettori puntati su Snam che ieri ha chiuso in rialzo del 3,5%: la società guidata da Marco Alverà ha concluso le operazioni di resizing e ottimizzazione del debito dovute dal demerger con Italgas. Con il rientro in cassa di 2,7 mld di euro, Snam si è trovata ad avere un surplus di linee di credito, eccedenti la nuova necessità post-separazione da Italgas. E per questo è stata lanciata una nuova serie di obbligazioni a tasso fisso, con scadenza di 8 giorni la precedente, lanciata il 10 ottobre scorso, per 1,25 miliardi di euro.  

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]