Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, il piano decennale di Tigf per la rete francese all’esame dell’Authority
03/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La consultazione si è chiusa venerdì e ora l’Authority francese per l’energia dovrà raccogliere le osservazioni del mercato e potrà, se lo ritiene necessario chiedere delle correzioni ai piani decennali dei due principali gestori della rete transalpina del gas, GRTgaz e Tigf, la partecipata d’oltralpe di Snam. Ma intanto il braccio transalpino del gruppo guidato da Alverà ha messo in fila le prossime mosse nel documento pubblicato sul sito della commissione. Il nuovo piano 2016-2025 si pone in continuità rispetto ai precedenti con due maxi-progetti che spiccano sugli altri: il Gascogne-Midi, il gasdotto da 190 chilometri giudicato strategico per l’unificazione delle tre aree che attualmente compongono il mercato francese del gas e la cui messa in servizio è prevista a novembre 2018; e soprattutto lo Step, la nuova interconnessione tra Francia e Spagna sostenuta fortemente da Bruxelles.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]