Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, il piano decennale di Tigf per la rete francese all’esame dell’Authority
03/12/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

La consultazione si è chiusa venerdì e ora l’Authority francese per l’energia dovrà raccogliere le osservazioni del mercato e potrà, se lo ritiene necessario chiedere delle correzioni ai piani decennali dei due principali gestori della rete transalpina del gas, GRTgaz e Tigf, la partecipata d’oltralpe di Snam. Ma intanto il braccio transalpino del gruppo guidato da Alverà ha messo in fila le prossime mosse nel documento pubblicato sul sito della commissione. Il nuovo piano 2016-2025 si pone in continuità rispetto ai precedenti con due maxi-progetti che spiccano sugli altri: il Gascogne-Midi, il gasdotto da 190 chilometri giudicato strategico per l’unificazione delle tre aree che attualmente compongono il mercato francese del gas e la cui messa in servizio è prevista a novembre 2018; e soprattutto lo Step, la nuova interconnessione tra Francia e Spagna sostenuta fortemente da Bruxelles.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]

Eni rivede lo scenario e annuncia rettifiche per 3,5 miliardi

Eni conferma la propria strategia di decarbonizzazione al 2050, ma dopo l’aggiornamento di fine marzo, rivede ulteriormente le proprie stime alla luce dell’emergenza coronavirus
[leggi tutto…]

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]