Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, Minozzi diventa secondo socio dopo Cdp
16/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dal dispacciamento dell'energia elettrica a quello del gas. Dopo essere uscito da Terna nel maggio 2013 vendendo sul mercato per circa 361 milioni di euro il 5,358% dell'azienda allora guidata da Flavio Cattaneo, a distanza di quasi tre anni Romano Minozzi torna a detenere una quota rilevante su un titolo quotato. Il patron del gruppo Iris e di GranitiFiandre detiene da mercoledì scorso una partecipazione del 3,033% nel capitale di Snam: l’1,361% direttamente e la parte restante, indirettamente, attraverso Iris e Finanziaria Ceramica Castellarano. Minozzi diventa così il secondo socio del gruppo di San Donato Milanese, alle spalle della Cdp cui fa capo una quota del 30,787%. Agli attuali corsi di mercato, il pacchetto in mano all’imprenditore di Sassuolo vale circa 570 milioni.

Fonte: Italia Oggi – pag. 25

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sale a 100 miliardi il fondo per finanziare il Green new deal

Doveva essere approvato l’11 dicembre prossimo, ma dopo l’annuncio della nuova presidente della Commissione Europea, von der Leyen che, invece dei 35 iniziali, punta a mobilitare 100 miliardi di euro per finanziare la transizione verso un&rsqu
[leggi tutto…]

Gas: a novembre frenano le centrali, industria ancora in caduta

Consumi di gas italiani in calo a novembre per una flessione a doppia cifra del termoelettrico, la prima riduzione da nove mesi in questo settore di consumo, e un nuovo forte calo dell'industria che hanno compensato la ripresa della domanda per risca
[leggi tutto…]

Il gas russo apre la via per la Cina: l’Europa non è più l’unico mercato

Per la prima volta un gasdotto russo punta in direzione opposta all’Europa
[leggi tutto…]