Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam lancia la svolta verde con un piano da 5,7 miliardi
08/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La svolta verde di Snam, basata sulla sostenibilità, è prevista dal piano 2018-2020 di 5,7 miliardi ed è stata presentata ieri dall’ad Marco Alverà. La fetta principale dello sforzo sarà destinato alla rete (4,8 miliardi) e allo stoccaggio (700 milioni). L’ad di Snam ribadisce inoltre che la tabella di marcia del Tap, il gasdotto che porterà in Europa il gas azero (i lavori sono completati all’80% e l’avvio del primo gas è confermato per il 2020); entro fine anno sarà perfezionata l’acquisizione della greca Desfa e l’alleanza con Sgi  per la dorsale in Sardegna, vale 300 milioni. Non mancano anche investimenti, da 200 milioni, distribuiti tra infrastrutture per la produzione del biometano da rifiuti e scarti agricoli, nuove stazioni di rifornimento di metano e biometano e almeno quattro liquefattori.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi in aumento. Le tensioni sulla Brexit e in Siria aumentano la volatilità

Le quotazioni del petrolio hanno inanellato due sedute positive, nonostante il rafforzamento del dollaro sull'euro.
[leggi tutto…]

Saipem trova il tris in Australia

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%.
[leggi tutto…]

“Blocca trivelle”, l'impatto sulle attività upstream

In attesa che la maggioranza di Governo prenda una decisione sul cosiddetto “blocca trivelle”, è importante mettere a fuoco i riflessi che le misure restrittive che si vorrebbero adottare potrebbero avere sulle attività upst
[leggi tutto…]