Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam lancia la svolta verde con un piano da 5,7 miliardi
08/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

La svolta verde di Snam, basata sulla sostenibilità, è prevista dal piano 2018-2020 di 5,7 miliardi ed è stata presentata ieri dall’ad Marco Alverà. La fetta principale dello sforzo sarà destinato alla rete (4,8 miliardi) e allo stoccaggio (700 milioni). L’ad di Snam ribadisce inoltre che la tabella di marcia del Tap, il gasdotto che porterà in Europa il gas azero (i lavori sono completati all’80% e l’avvio del primo gas è confermato per il 2020); entro fine anno sarà perfezionata l’acquisizione della greca Desfa e l’alleanza con Sgi  per la dorsale in Sardegna, vale 300 milioni. Non mancano anche investimenti, da 200 milioni, distribuiti tra infrastrutture per la produzione del biometano da rifiuti e scarti agricoli, nuove stazioni di rifornimento di metano e biometano e almeno quattro liquefattori.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]

“Il governo riapra il tavolo con le imprese per l’energia”

Noi imprenditori non siamo contro la decarbonizzazione. Anche le aziende energivore pensano che la sfida della transizione ambientale possa essere un’opportunità di crescita, ma vogliamo poter competere alla pari con gli altri Paes
[leggi tutto…]

La trazione al gas delle aziende energivore necessita d’incentivi

Il gruppo tecnico energia di Confindustria si prepara a riaprire il tavolo di confronto con il Governo. L’obiettivo è di trovare un confronto con il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli già entro la fine dell’anno
[leggi tutto…]