Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, Italgas in Borsa a novembre Una matricola da 4 miliardi
26/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Dopo 13 anni si appresta a tornare in Borsa Italgas, quotata nel 1851 a Torino, una delle prime società in Europa e poi delistata da Eni. Ora sono al lavoro gli analisti per determinarne il valore. Italgas è la maggiore rete di distribuzione del gas, con una quota di mercato del 33% ma con l’ambizione ad arrivare al 40%. Si ragiona intorno ad una capitalizzazione di partenza di 3,5 miliardi che possono arrivare fino a 4 miliardi. La prospettiva è quella di guadagnare terreno se il piano industriale di Alverà, l’ad del gruppo Snam, andrà in porto entro il 2020. Di fronte già una prima scadenza, quando a dicembre scadranno i termini per la consegna delle offerte per Torino 2, la prima gara significativa. Alverà e Gallo, da giugno ad di Italgas, si apprestano a intraprendere un roadshow per spiegare l’equity store delle quotazioni di Italgas agli investitori e poi, una volta ricevuto il nulla osta da Consob e Borsa italiana, dovrebbe partire il ciclo di presentazioni alla platea di investitori di Milano e Londra, in larga parte gli stessi di Snam.

Fonte: Corriere Economia – Daniela Polizzi (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]