Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam investe 747 mln nei gasdotti
26/11/2015 - Pubblicato in news nazionali

Il quotidiano finanziario Milano Finanza scrive che Snam sta accelerando sui 21 progetti in cantiere per rendere bidirezionali (tramite il reverse flow) i flussi di gas e assicurare così più flessibilità alle forniture all'Italia e ai Paesi confinanti. Per farlo ha bussato alla Banca Europea degli Investimenti per finanziare quello che viene definito "uno dei progetti-chiave del suo piano industriale". Il gruppo ha chiesto un finanziamento di 400 milioni di euro. L'istruttoria per il finanziamento è ancora in corso ma secondo MF una risposta potrebbe arrivare prima della fine dell'anno. Il reverse-flow, ossia l'inversione del flusso, rientra in un piano più ampio per assicurare flessibilità e quindi maggiore sicurezza degli approvvigionamenti. Se i flussi diventano bidirezionali verso i Paesi confinanti, infatti, lo stesso gasdotto può essere utilizzata sia per il gas in entrata che per quello in transito.

Fonte: MF- Angela Zoppo (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]