Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam-Api accelera sul metano
07/12/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Snam e Api hanno firmato una lettera di intenti per favorire lo sviluppo delle stazioni di rifornimento a metano sul territorio nazionale, nel più ampio scenario delle iniziative per la promozione della mobilità sostenibile. Questa iniziativa, hanno precisato le società, mira a instaurare un rapporto di collaborazione per realizzare fino a 150 impianti all’interno della rete di punti vendita Ip del gruppo Api, favorendo l’offerta di carburanti alternativi a basse emissioni come il gas naturale. Il metano azzera il particolato, principale responsabile dell’inquinamento delle aree urbane, e produce il 40% di anidride carbonica in meno rispetto a benzina e diesel, assicurando vantaggi economici per i consumatori, con risparmi pari al 40-50%. L’accordo si inserisce all’interno del piano Snam finalizzato allo sviluppo della mobilità sostenibile, che prevede un investimento complessivo di circa 200 milioni di euro nei prossimi cinque anni.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]

Non solo rinnovabili. La lezione da imparare per ripartire “verdi”

“E’ presto per calcolare gli impatti a lungo termine, ma l’industria dell’energia che uscirà da questa crisi sarà molto diversa da quella che conoscevamo”
[leggi tutto…]