Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam-Api accelera sul metano
07/12/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Snam e Api hanno firmato una lettera di intenti per favorire lo sviluppo delle stazioni di rifornimento a metano sul territorio nazionale, nel più ampio scenario delle iniziative per la promozione della mobilità sostenibile. Questa iniziativa, hanno precisato le società, mira a instaurare un rapporto di collaborazione per realizzare fino a 150 impianti all’interno della rete di punti vendita Ip del gruppo Api, favorendo l’offerta di carburanti alternativi a basse emissioni come il gas naturale. Il metano azzera il particolato, principale responsabile dell’inquinamento delle aree urbane, e produce il 40% di anidride carbonica in meno rispetto a benzina e diesel, assicurando vantaggi economici per i consumatori, con risparmi pari al 40-50%. L’accordo si inserisce all’interno del piano Snam finalizzato allo sviluppo della mobilità sostenibile, che prevede un investimento complessivo di circa 200 milioni di euro nei prossimi cinque anni.

Fonte: Italia Oggi – Red. (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Lezioni da Davos: il rilancio <<verde>> di von der Leyen e il rischio di scontro sul commercio con Usa e Cina

Era da più di dieci anni che l’Europa cercava un ruolo internazionale trovato a Davos
[leggi tutto…]

Il Piano nazionale energia frena sull’addio al carbone nel 2025

Sull’addio al carbone nel 2025 il governo italiano è molto più cauto
[leggi tutto…]

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]