Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Snam, Alverà disegna un'azienda più snella
02/11/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’ad di Snam, Marco Alverà, l’ha ripetuto in più occasioni in questi mesi: la separazione di Italgas consentirà a entrambe le società di focalizzarsi sul core business e di cogliere al meglio le opportunità di crescita che arriveranno dall’evoluzione dei rispettivi mercati. A valle dello scorporo, Snam potrà poi disporre di una leva più leggera per effetto del deconsolidamento del debito di Italgas e avrà quindi ulteriori chance per crescere all’estero. La controllata di Cdp, però, avrà anche un altro asso nella manica, annunciato nei giorni scorsi, per giocare un ruolo di primo piano sullo scenario energetico del Vecchio Continente: una nuova struttura organizzativa declinata con un occhio al piano strategico e uno allo spin off di Italgas. In sostanza, le attività di business saranno riorganizzate in tre business unit con l’obiettivo di consentire una maggiore focalizzazione e una gestione operativa più efficiente, anche grazie alla semplificazione dei processi decisionali. Una società più snella, quindi, meno indebitata (per via della scissione) e con una nuova veste che, in base al cronoprogramma comunicato nelle scorse settimane, sarà effettiva in prossimità della quotazione di Italgas.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati - Celestina Dominelli (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]