Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Siad, i gas tecnici puntano su ambiente e alimentare
19/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

La campagna acquisti in Europa dell’Est della bergamasca Siad, azienda specializzata nella produzione di gas tecnici per l’industria, è andata a buon fine. Il colosso, che fattura poco meno di mezzo miliardo l’anno, nel 2015 ha acquisito una società concorrente in Polonia e meno di due settimane fa ha inglobato la slovena Istrabenz Plini di Capodistria. L’operazione è l’ultimo tassello di un piano di espansione che Siad ha avviato 26 anni fa, portandola a diventare uno dei principali operatori internazionali del settore, con oltre 18 controllate straniere. “L’espansione tramite acquisizioni fa parte della nostra strategia di sviluppo territoriale”, spiega Bernardo Sestini, amministratore delegato del gruppo. Il settore che, in base alle previsioni di Sestini, si svilupperà di più è quello relativo all’ambiente e all’ecologia, dove i gas stanno diventando un potente alleato per combattere l’inquinamento.

Fonte: La Repubblica, Affari&Finanza – Gloria Riva (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

“Il governo riapra il tavolo con le imprese per l’energia”

Noi imprenditori non siamo contro la decarbonizzazione. Anche le aziende energivore pensano che la sfida della transizione ambientale possa essere un’opportunità di crescita, ma vogliamo poter competere alla pari con gli altri Paes
[leggi tutto…]

La trazione al gas delle aziende energivore necessita d’incentivi

Il gruppo tecnico energia di Confindustria si prepara a riaprire il tavolo di confronto con il Governo. L’obiettivo è di trovare un confronto con il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli già entro la fine dell’anno
[leggi tutto…]

Sale a 100 miliardi il fondo per finanziare il Green new deal

Doveva essere approvato l’11 dicembre prossimo, ma dopo l’annuncio della nuova presidente della Commissione Europea, von der Leyen che, invece dei 35 iniziali, punta a mobilitare 100 miliardi di euro per finanziare la transizione verso un&rsqu
[leggi tutto…]