Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050
12/12/2019 - Pubblicato in news internazionali

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia. Il successo dell’iniziativa dipenderà per molti versi dai paesi membri che dovranno mettere a disposizione il denaro per rendere effettivo il pianto. Entro i prossimi 100 giorni la Commissione vuole presentare una legge che imporrà all’Unione di diventare entro il 2050 un continente neutrale da un punto di vista climatico. La questione è controversa e divide i paesi e trova in particolare l’opposizione dell’Est Europa. Nei giorni scorsi la Presidente von der Leyen aveva parlato di un fondo da 100 miliardi, cifra non ripetuta nel progetto presentato.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Beda Romano (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Lezioni da Davos: il rilancio <<verde>> di von der Leyen e il rischio di scontro sul commercio con Usa e Cina

Era da più di dieci anni che l’Europa cercava un ruolo internazionale trovato a Davos
[leggi tutto…]

Il Piano nazionale energia frena sull’addio al carbone nel 2025

Sull’addio al carbone nel 2025 il governo italiano è molto più cauto
[leggi tutto…]

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]