Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Semestre grigio per Tenaris, che però vede positivo
05/08/2016 - Pubblicato in news nazionali,stoccaggi

Tenaris ha chiuso a sorpresa il secondo trimestre del 2016 con una perdita netta e operativa, sebbene il titolo sia stato comunque premiato alla Borsa di Milano spinto dall’outlook sui restanti trimestri dell’anno e soprattutto dai dati del cash flow. Le vendite invece nel secondo trimestre sono calate del 40% a causa del calo dell’attività negli Usa e al blocco dei progetti in Brasile e in Argentina, nonché all’erosione dei prezzi a livello mondiale. La perdita operativa tra aprile e giugno 2016 è stata di $39,8 milioni e l’etibda si è più che dimezzata a 124 milioni rispetto ai 265 di un anno prima. Tenaris conta di vedere una ripresa nel secondo semestre del 2016: la società ritiene infatti che l’attività di estrazione negli Stati Uniti stia cominciando a salire e che anche nel resto del mondo l’industria petrolifera abbia segnato il punto di minimo.

Fonte: MF – Francesca Gerosa (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]