Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Semestre grigio per Tenaris, che però vede positivo
05/08/2016 - Pubblicato in news nazionali,stoccaggi

Tenaris ha chiuso a sorpresa il secondo trimestre del 2016 con una perdita netta e operativa, sebbene il titolo sia stato comunque premiato alla Borsa di Milano spinto dall’outlook sui restanti trimestri dell’anno e soprattutto dai dati del cash flow. Le vendite invece nel secondo trimestre sono calate del 40% a causa del calo dell’attività negli Usa e al blocco dei progetti in Brasile e in Argentina, nonché all’erosione dei prezzi a livello mondiale. La perdita operativa tra aprile e giugno 2016 è stata di $39,8 milioni e l’etibda si è più che dimezzata a 124 milioni rispetto ai 265 di un anno prima. Tenaris conta di vedere una ripresa nel secondo semestre del 2016: la società ritiene infatti che l’attività di estrazione negli Stati Uniti stia cominciando a salire e che anche nel resto del mondo l’industria petrolifera abbia segnato il punto di minimo.

Fonte: MF – Francesca Gerosa (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]