Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Semestre grigio per Tenaris, che però vede positivo
05/08/2016 - Pubblicato in news nazionali,stoccaggi

Tenaris ha chiuso a sorpresa il secondo trimestre del 2016 con una perdita netta e operativa, sebbene il titolo sia stato comunque premiato alla Borsa di Milano spinto dall’outlook sui restanti trimestri dell’anno e soprattutto dai dati del cash flow. Le vendite invece nel secondo trimestre sono calate del 40% a causa del calo dell’attività negli Usa e al blocco dei progetti in Brasile e in Argentina, nonché all’erosione dei prezzi a livello mondiale. La perdita operativa tra aprile e giugno 2016 è stata di $39,8 milioni e l’etibda si è più che dimezzata a 124 milioni rispetto ai 265 di un anno prima. Tenaris conta di vedere una ripresa nel secondo semestre del 2016: la società ritiene infatti che l’attività di estrazione negli Stati Uniti stia cominciando a salire e che anche nel resto del mondo l’industria petrolifera abbia segnato il punto di minimo.

Fonte: MF – Francesca Gerosa (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]