Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Sefcovic: un patto del gas tra Ue, Russia e Ucraina
13/09/2015 - Pubblicato in news internazionali

«Il nostro obiettivo è porre le basi per un accordo trilaterale complessivo da chiudere tra Ucraina, Russia e Ue prima che inizi l’inverno e che soddisfi tutti come quello del passato». Il vicepresidente della Commissione europea con delega all’Unione energetica, Maros Sefcovic, gioca il ruolo di mediatore nella partita tra Ucraina e Russia, determinante per l’approvvigionamento di gas dell’Europa. Venerdì scorso ha incontrato a Vienna il ministro dell’Energia russo e due settimane fa il ministro dell’Energia Ucraino e i vertici di Natfogaz. La ripresa economica è avviata e i consumi di energia. Diminuiti negli anni della crisi, stanno riprendendo. L’Europa importa il 53% della propria energia e la Russia è il fornitore principale.

Fonte: Corriere della sera, Economia – Francesca Basso (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]