Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lo sconto (con un sì Ue) per le industria “energivore”
28/12/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha firmato il decreto che dal primo gennaio consentirà di ridurre il costo dell’elettricità per le imprese manifatturiere cosiddette “energivore”. Un risultato sudato, come si legge nella nota del Mise: “Il provvedimento, frutto di un complesso lavoro di confronto con la Commissione Europea durato 3 anni consente di ridurre il differenziale di prezzo dell’energia elettrica pagato dalla imprese più esposte alla concorrenza estera”.

Fonte: Corriere della Sera, Economia – Stefano Agnoli (pag. 31)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]