Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Scendono i prezzi dell’energia però l’inflazione in agosto resta stabile
01/09/2015 - Pubblicato in news nazionali

Resta stabile in agosto il dato europeo sull'inflazione: la crescita annuale dei prezzi si conferma infatti allo 0,2% nell'Eurozona, secondo la prima stima "flash" di Eurostat. È quanto emerge dalle stime preliminari fornite dall'Istat. L'ufficio di statistica indica che l'inflazione è rimasta stabile per la maggior parte delle tipologie di prodotto e i pochi movimenti che si sono registrati hanno teso a compensarsi. In flessione i prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (-0,1, da +0,7% del mese precedente) e la ripresa di quelli dei Servizi relativi alle comunicazioni (+1,4%, da -0,3% di luglio). L'inflazione acquisita per il 2015 è 0,2%. Al netto degli alimentari non lavorati e dell'energia, l'inflazione di fondo scende allo 0,7% dallo 0,8% di luglio.

Fonte: la Stampa 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]