Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saras, investimenti per 650 milioni
28/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

La contrazione dei margini di raggi nazione ha pesato sulla redditività di Saras nel 2016. Il gruppo, controllato dalla famiglia Moratti, ha chiuso l’esercizio con un utile netto di 196,3 milioni, in flessione del 12,2% rispetto al 2015. I margini di raffinazione lo scorso anno si sono attestato attorno a 2,9 dollari al barile, contro i 4 dollari al barile dell’anno precedente a causa dell’incremento del prezzo del greggio. I ricavi del gruppo sono scesi, poi, del 16,6% a 6,9 miliardi, mentre l’Ebitda “reported” è salito del 15% a 638 milioni. Ieri è stato approvato il piano industriale 2017-2020. Il business plan sarà focalizzato sul “ottimizzazione dei flussi e l’organizzazione del lavoro, sulla razionalizzazione dei costi, senza alcuna incidenza sui posti di lavoro, e sullo sviluppo delle opportunità nell’ambito dell’Industria 4.0, rafforzando il progetto Dgital Saras” ha spiegato l’ad Dario Scaffardi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Monica D’Ascenzo (pag. 34)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]

Doppia Commessa per Saipem

Saipem si è aggiudicata nuovi contratti nel drilling offshore in Norvegia e in Medio Oriente per un totale di oltre 200 milioni di dollari.
[leggi tutto…]