Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saras investe 645 milioni a Sarroch
21/02/2017 - Pubblicato in news nazionali

Efficientamento energetico, miglioramento tecnologico, un’attenzione verso una sempre migliore qualità ambientale, disponibilità verso il progetto metano: sono questi i punti del piano di investimento della Saras per il periodo 2016-2019 illustrati duranti un incontro alla Regione Sardegna. Fondamentali per la raffineria gli investimenti finalizzati al mantenimento delle caratteristiche tecnologiche che consentono la lavorazione di 41 grezzi differenti. In merito alla metanizzazione, i vertici della Saras hanno espresso volontà di mettere a disposizione di chi vorrà realizzare il deposito costiero per il Gnl il sito industriale di Sarroch.

Fonte: Il Sole 24 Ore – RED.  (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]