Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Le sanzioni di Trump bloccano la costruzione di Nord Stream 2
22/12/2019 - Pubblicato in news internazionali

Le sanzioni Usa sono riuscite a fermare in extremis la costruzione del Nord Stream 2, proprio mentre Mosca e Kiev siglavano l’intesa per confermare il transito del gas russo dall’Ucraina. L’interruzione dei lavori sul gasdotto, ormai completo al 90%, è stata annunciata con uno scarno comunicato da Allseas, il gruppo elvetico-olandese che ha ottenuto da Gazprom l’appalto più importante per la realizzazione dell’opera. Il Ministro delle finanze tedesco Scholz, in un’intervista, ha denunciato la “grave interferenza negli affari interni dell’Europa e della Germania e sulla nostra sovranità”. Lo stop alla costruzione del gasdotto è arrivato poche ore dopo l’accordo tra Mosca e Kiev per proseguire il transito del gas russo in Ucraina. Il nuovo contratto – destinato a entrare in vigore dal 1° gennaio, quando quello attuale sarà scaduto – non c’è ancora, ma sarà firmato entro fine anno, assicurano le parti. Il contratto avrà durata di 5 anni, con opzione per un rinnovo decennale alle stesse condizioni. La società Nord Stream 2 (controllata da Gazprom), nel frattempo, promette di andare avanti comunque nella costruzione del gasdotto. Ritardi e aggravi di costo sono a questo punto scontati.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Sissi Bellomo (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]