Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, via al maxi-riassetto: sì all’aumento da 3,5 miliardi
03/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Saipem procede lungo il percorso di rafforzamento patrimoniale che favorirà il posizionamento strategico dell'azienda e le consentirà di conseguire l'indipendenza finanziaria rispetto all'Eni. Così, dopo il via libera del cda, arrivato a fine ottobre, alla maxi-manovra da oltre 8 miliardi, accompagnata da un aggiornamento del business pian, ieri è stata l'assemblea straordinaria dei soci ad apporre il proprio timbro su uno dei due pilastri del piano annunciato nelle scorse settimane a Londra: l'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro che, insieme a una che, insieme a una consistente fetta del nuovo finanziamento da 4,7 miliardi assicurato da un pool di banche, permetterà alla società guidata da Stefano Cao di tagliare definitivamente il cordone ombelicale che la legava all'Eni, attraverso il rimborso integrale dei debiti vantati dall'ormai ex controllante.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35 e 37)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]