Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, via al maxi-riassetto: sì all’aumento da 3,5 miliardi
03/12/2015 - Pubblicato in news nazionali

Saipem procede lungo il percorso di rafforzamento patrimoniale che favorirà il posizionamento strategico dell'azienda e le consentirà di conseguire l'indipendenza finanziaria rispetto all'Eni. Così, dopo il via libera del cda, arrivato a fine ottobre, alla maxi-manovra da oltre 8 miliardi, accompagnata da un aggiornamento del business pian, ieri è stata l'assemblea straordinaria dei soci ad apporre il proprio timbro su uno dei due pilastri del piano annunciato nelle scorse settimane a Londra: l'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro che, insieme a una che, insieme a una consistente fetta del nuovo finanziamento da 4,7 miliardi assicurato da un pool di banche, permetterà alla società guidata da Stefano Cao di tagliare definitivamente il cordone ombelicale che la legava all'Eni, attraverso il rimborso integrale dei debiti vantati dall'ormai ex controllante.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza&Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35 e 37)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]