Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, ultimi ritocchi al maxi piano da 8 miliardi
25/10/2015 - Pubblicato in news nazionali

Per il riassetto di Saipem si avvicina l’ora della verità. Martedì, infatti, a Londra, i suoi vertici – l’ad Stefano Cao e il presidente Paolo Andrea Colombo – scoppieranno le carte, oltre che sul conti del trimestre, sui piani futuri della società impegnata in queste ore a limare gli ultimi dettagli del percorso di indipendenza finanziaria. Le linee generali della manovra che consentirà a Saipem di liberarsi da Eni sarebbero state definite e l’ammontare complessivo dovrebbe essere di circa 8 miliardi di aumento di capitale e i 3-3,5 miliardi circa di rifinanziamento con il Fondo Strategico Italiano, braccio operativo della Cassa affidata ora al tandem Costamagna-Gallia, pronto a entrate  nel capitale dell’azienda attiva nei servizi oil and gas.

Fonte: Il Sole 24 ore, Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]