Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem trova il tris in Australia
17/01/2019 - Pubblicato in news internazionali

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%. Questa risalita è dovuta sia ai contratti che la società di Stefano Cao si è aggiudicata in Australia, sia al giudizio positivo emerso dal report di Morgan Stanley. Il progetto è considerato una pietra miliare per Woodside Petroleum (con sede a Perth, dove Saipem ha aperto degli uffici)  e per lo sviluppo del mercato petrolifero australiano. Sempre in Australia, Saipem sta per avviare un progetto considerato di pubblico interesse per la costruzione di un impianto di bioetanolo completamente integrato ed energicamente autosufficiente. Nel mirino di Cao c’è un altro contratto che dovrebbe essere assegnato nella seconda metà dell’anno: si tratta dello sviluppo del giacimento di Barossa al largo del mare di Timor.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag.14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]