Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem trova il tris in Australia
17/01/2019 - Pubblicato in news internazionali

Due notizie hanno aiutato Saipem nella risalita in borsa di ieri, che ha visto il titolo chiudere a 3,86€ con un guadagno del 2,4%. Questa risalita è dovuta sia ai contratti che la società di Stefano Cao si è aggiudicata in Australia, sia al giudizio positivo emerso dal report di Morgan Stanley. Il progetto è considerato una pietra miliare per Woodside Petroleum (con sede a Perth, dove Saipem ha aperto degli uffici)  e per lo sviluppo del mercato petrolifero australiano. Sempre in Australia, Saipem sta per avviare un progetto considerato di pubblico interesse per la costruzione di un impianto di bioetanolo completamente integrato ed energicamente autosufficiente. Nel mirino di Cao c’è un altro contratto che dovrebbe essere assegnato nella seconda metà dell’anno: si tratta dello sviluppo del giacimento di Barossa al largo del mare di Timor.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag.14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]