Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, dalla Serbia prove d’intesa con Gazprom
01/08/2018 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Dice l’ad di Saipem Cao, “non basiamo il nostro futuro sugli arbitrati, ma sull’esecuzione di progetti. Con Gazprom va trovato un accordo che sia equo per entrambi”. Il riferimento è alla vertenza ancora in corso con il colosso russo per la rottura unilaterale della commessa per il gasdotto South Stream. Il braccio di ferro legale si trascina dal 2015 ed è culminato in reciproche richieste di indennizzi per circa 700 milioni di euro alla Camera internazionale di commercio di Parigi. Gazprom avrebbe appena assegnato alla società guidata da Cao lo studio di fattibilità per realizzare un nuovo gasdotto per il trasporto del gas in Serbia. Questo primo contratto con Saipem riguarda una sezione dell’opera, quella al confine tra Bulgaria e Serbia.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 4)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cipro, Snam in gara per rigassificatore galleggiante

Snam ha presentato una manifestazione di interesse nella  gara bandita dall’azienda pubblica del gas cipriota Defa, per la realizzazione di un terminale di rigassificazione galleggiante Fsru, con relativi moli e gasdotti
[leggi tutto…]

Phase-out carbone, A2A punta sul gas anche a Monfalcone

Arriva l’ufficialità: anche a Monfalcone A2A intende sostituire la centrale a carbone con il gas. La chiusura dell’impianto esistente da oltre 300 MW potrebbe arrivare anche prima della data del 2025 fissata dal Pniec.
[leggi tutto…]

Trivellazioni a largo di Cipro. Braccio di ferro tra UE e Erdogan

Acque agitate al largo di Cipro, dove Ankara sta portando avanti da giorni trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Ieri, dopo una settimana di avvertimenti, la Ue ha stabilito un primo round di sanzioni politiche ed economiche alle quali Ankara ha re
[leggi tutto…]