Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Saipem potrebbe anticipare il piano strategico 2017”
26/02/2016 - Pubblicato in news nazionali

Sull’esito dell’aumento di capitale Cao ha stigmatizzato come alla fine la ricapitalizzazione sia stata sottoscritta, con l’incasso di 3,5 miliardi con cui proseguire il rifinanziamento e rimborsare il debito all’Eni. Ora la società si ritrova con 2 miliardi di debito invece che 5,4. Saipem, poi, è tra i primi contrattisti ad avere ricapitalizzato, aprendo una strada che dovranno battere alcuni concorrenti. Saipem, poi, lavorerà al recupero di 1,5 miliardi di costi e a identificare ulteriori tagli perché - secondo le parole di Cao - ‘è essenziale continuare il processo di efficienza, fornendo alle major strumenti per sviluppare idrocarburi a costi più competitivi’. Il manager ha infine dichiarato che il piano strategico potrebbe essere anticipato al 2017.

Fonte: La Repubblica ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]