Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa “Saipem potrebbe anticipare il piano strategico 2017”
26/02/2016 - Pubblicato in news nazionali

Sull’esito dell’aumento di capitale Cao ha stigmatizzato come alla fine la ricapitalizzazione sia stata sottoscritta, con l’incasso di 3,5 miliardi con cui proseguire il rifinanziamento e rimborsare il debito all’Eni. Ora la società si ritrova con 2 miliardi di debito invece che 5,4. Saipem, poi, è tra i primi contrattisti ad avere ricapitalizzato, aprendo una strada che dovranno battere alcuni concorrenti. Saipem, poi, lavorerà al recupero di 1,5 miliardi di costi e a identificare ulteriori tagli perché - secondo le parole di Cao - ‘è essenziale continuare il processo di efficienza, fornendo alle major strumenti per sviluppare idrocarburi a costi più competitivi’. Il manager ha infine dichiarato che il piano strategico potrebbe essere anticipato al 2017.

Fonte: La Repubblica ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]