Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, ordini in calo a 2,2 mld
06/07/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’ultimo contratto, quello da circa 500 milioni di dollari con Saudi Aramco annunciato lunedì, è arrivato giusto in tempo per essere ricompreso nella contabilità del secondo trimestre. Saipem, perciò, dovrebbe aver portato a casa, al 30 giugno scorso, ordini per 2,2 miliardi di euro, rispetto ai 3,3 miliardi di euro del primo semestre 2016. La frenata anno su anno è evidente. Ma la cifra se confrontata con il risultato del primo trimestre 2017, fermo a poco più di 500 milioni di euro di nuovi ordini, rappresenta comunque un’accelerazione e lascia intravedere una ripresa del mercato offshore, visto che Saudi Aramco ha assegnato a Saipem i lavori per i campi Marjan, Zuluf, Berri, Hasbah e Safaniya nelle acque del Golfo Arabico. Intanto la riorganizzazione del gruppo va avanti.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]