Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, nuova commessa in Cile
04/09/2015 - Pubblicato in news internazionali

Saipem, attraverso la sua controllata Petrex SA Chilean Branch, si è aggiudicata un nuovo contratto di Ingegneria e Costruzione dalla società di Stato cilena Corporacion Nacional del Cobre de Chile (Codelco), uno dei maggiori produttori di rame al mondo, per lo sviluppo di una condotta ad acqua e di tutte le strutture ad essa associate, incluse le stazioni di pompaggio. Il progetto, del valore di circa 560 milioni di dollari, verrà realizzato in due fasi. La prima fase, informa una nota, prevede attività di ingegneria mentre la seconda, di approvvigionamento e costruzione, inizierà una volta approvato il progetto e ottenuti i permessi ambientali. La condotta, che avrà una lunghezza totale di circa 160 km e raggiungerà un'altezza di 3.000 metri sopra il livello del mare, sarà utilizzata per migliorare i livelli di estrazione all'interno della miniera di rame Radomiro Tomic, situata a 1.670 km da Santiago, in Cile.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Celestina Dominelli (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]