Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem, Nord Stream 2 fa passi avanti
20/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Nord Stream 2, società controllata dal gigante energetico Gazprom, ha annunciato di aver depositato in Svezia la domanda di autorizzazione al raddoppio dell’omonimo gasdotto che collegherà la Russia alla Germania attraverso il Baltico. Secondo quanto riferito dalla società, in Russia, Germania, Finlandia e Danimarca (i quattro paesi coinvolti), le richieste dovranno essere depositate a inizio 2017, mentre le risposte dei governi dovrebbero essere disponibili tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018 e per le prime consegne di gas si dovrà attendere il primo trimestre del 2020. La realizzazione del Nord Stream 2 è un’opportunità per Saipem, che potrebbe aggiudicarsi commesse per circa 1 miliardo di euro. Ieri a Piazza Affari il titolo del gruppo italiano ha terminato le contrattazioni in rialzo dell’1,34% a 0,36 euro per azione.

Fonte: MF – red. (pag. 12)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]