Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem: contratti per 1,2 miliardi di dollari
02/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Saipem porta a casa contratti per complessivi 1,2 miliardi di dollari a seguito della decisione di Bp di espandere l’impianto di Gnl Tangguh in Indonesia. A rendere nota la scelta della major oil britannica è stata ieri l’Autorità per l’energia del paese asiatico (Skkimgas), che ha poi precisato di attendersi la piena operatività del progetto per il 2020. Bp ha affidato un contratto di ingegneria, fornitura e costruzione (Epc) da 448 milioni di dollari per la parte offshore alla controllata indonesiana di Saipem e ha poi assegnato quello di Epc da 2,43 miliardi per la parte onshore del progetto Tangguh train 3 al consorzio guidato dalla controllata di Indika Energy Group Tripatra. Il consorzio fa capo per un terzo alla società guidata da Stefano Cao, che dunque incasserà circa 800 milioni di dollari per l’aggiudicazione.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati – Ce. Do. (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]