Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem fa causa a Gazprom
02/02/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Secondo il quotidiano finanziario MF, Saipem ha deciso di fare causa a Gazprom, dopo la rottura unilaterale del contratto per il gasdotto South Stream, che ha fatto evaporare commesse per oltre 2 miliardi di euro. Il gruppo ha fatto richiesta di arbitrato alla Camera Internazionale di di Parigi e il gruppo russo dovrà rispondere entro il 15 febbraio. La cifra richiesta è di tutto rispetto, seppure inferiore al mancato introito dei contratti cancellati 759,9 milioni richiesti a titolo di corrispettivo dovuto per effetto sia della sospensione dei lavori sia della successiva termination for convenience del contratto notificata in data 8 luglio 2015 da parte della committente. Ma - secondo il quotidiano - la cifra potrebbe salire.

Fonte: MF – Angela Zoppo (pag. 13) 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Tariffe gas, Confindustria pronta a ricorrere a Bruxelles

Sul nodo delle tariffe per il trasporto del gas naturale Confindustria sta valutando di agire direttamente su Bruxelles
[leggi tutto…]

Misteri italiani: l’occasione persa del gas naturale

L’assenza di governo fa perdere di vista la questione energetica del nostro Paese
[leggi tutto…]

Le imprese all’Europa: necessario accelerare sul mercato unico del gas

Il ruolo centrale del gas per la transazione energetica e per il processo di decarbonizzazione.
[leggi tutto…]