Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem balza del 10% sull’effetto Gazprom

Saipem in gran spolvero a Piazza Affari. Il titolo ha infatti chiuso la seduta di ieri con un rialzo del 9,61% a 0,4241 euro. Tutto il comparto oil e oil service ha brillato per via dell’accordo raggiunto dall’Opec sul taglio della produzione di petrolio, ma Saipem ha decisamente sovraperformato rispetto al settore per le notizie in merito all’arbitrato su South Stream. Secondo quanto riportato, Gazprom ha effettuato un impairment test sui costi residui del contratto relativo al gasdotto South Stream per circa 800 milioni, cifra molto vicina ai 760 milioni inizialmente richiesti da Saipem in arbitrato a titolo di corrispettivo dovuto per effetto sia della sospensione dei lavori sia della successiva termination for convenience del contratto notificata l’8 luglio 2015; nel frattempo il gruppo italiano ha ridotto l’importo a 679 mln.

Fonte: MF – Elena Filippi (pag. 13)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]