Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saipem: Azerbaijan strategico per gas
02/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

L'Azerbaijan è diventato strategico nell'operatività di Saipem. Lo ha detto nei giorni scorsi l'a.d. Stefano Cao intervenendo alla Commissione intergovernativa sulla cooperazione economica italo-azera. Mentre si va consolidando la fase 2 del progetto Shah Deniz, uno dei maggiori progetti mondiali di gas, che aumenterà la capacità produttiva di quel giacimento di 16 mld/mc/anno (oltre a 120mila b/g di condensato) Saipem è attiva lungo tutta la catena del valore che porterà il gas azero in Europa. L'azienda italiana è infatti impegnata nella posa e messa in esercizio della South Caucasus Pipeline Expansion (che attraversa Azerbaijan e Georgia) e si è recentemente aggiudicata il contratto per la realizzazione del tubo sottomarino del Tap tra Albania e Italia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]