Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Saes, nel gas plusvalenza da 197 mln
26/06/2018 - Pubblicato in news internazionali

Il gruppo Saes ha perfezionato la cessione del business della purificazione dei gas, che opera principalmente attraverso la consociata statunitense Saes Pure Gas (Spg) a Entegris. Spg produce una gamma completa di purificatori per gas di processo e per gas speciali. Oggetto della cessione sono la consociata americana Spg e la struttura commerciale della controllata Saes Getters (Nanjing) che fornisce supporto a Spg per le vendite sul mercato asiatico. Il prezzo finale è pari a 354,2 milioni di dollari, con una plusvalenza netta per Saes di circa 230,4 mln (197 mln di euro). L’operazione si inserisce nel quadro di focalizzazione della strategia evolutiva del gruppo verso il rafforzamento dei settori strategici in cui Saes ha sostenuti i maggiori investimenti negli ultimi anni.

Fonte: ItaliaOggi – red. (pag. 20)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]