Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Russia e Turchia riconsiderano Turkish Stream
27/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Russia e Turchia hanno assunto la “decisione politica” di riprendere i lavori per il gasdotto Turkish Stream e la centrale nucleare di Akkuyu. L’ha dichiarato il ministro dell’Economia turco Nihat Zeybekci ad agenzie di stampa russe dopo un colloquio a Mosca col ministro dell’Energia Aleksandr Novak.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza e Mercati – Red. (pag. 26)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Effetto shock sul petrolio: il barile vola del 14%

L’attacco che ha dimezzato la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita ha messo a nudo la vulnerabilità di un pilastro del sistema energetico mondiale
[leggi tutto…]

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]