Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Russia taglia Oggi vertice Opec
22/01/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Russia annuncia di avere tagliato la produzione di petrolio di 100.000 barili al giorno, in base al recente accordo con l’Opec mentre, a Vienna, è in corso una riunione fra rappresentanti dei Paesi esportatori Opec e non Opec per verificare l’attuazione dell’intesa. L’accordo di fine anno prevede un taglio complessivo della produzione di 1,8 milioni di barili al giorno per fare aumentare il prezzo del barile. Infatti, per tre anni, sul mercato del petrolio c’è stato un eccesso di produzione che ha fatto crollare i prezzi

Fonte: La Stampa – red. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]