Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La Russia taglia Oggi vertice Opec
22/01/2017 - Pubblicato in news internazionali

La Russia annuncia di avere tagliato la produzione di petrolio di 100.000 barili al giorno, in base al recente accordo con l’Opec mentre, a Vienna, è in corso una riunione fra rappresentanti dei Paesi esportatori Opec e non Opec per verificare l’attuazione dell’intesa. L’accordo di fine anno prevede un taglio complessivo della produzione di 1,8 milioni di barili al giorno per fare aumentare il prezzo del barile. Infatti, per tre anni, sul mercato del petrolio c’è stato un eccesso di produzione che ha fatto crollare i prezzi

Fonte: La Stampa – red. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]

Gas, ancora fumata nera tra Mosca e Kiev

Ancora un nulla di fatto tra Russia e Ucraina nel nuovo trilaterale con la Ue su un nuovo contratto di transito del gas russo verso l'Europa
[leggi tutto…]