Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Royalty gas, Mise prepara ricorso
16/07/2016 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

Per scongiurare restituzioni milionarie, il Mise sta preparando un ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha dichiarato sovradimensionate le royalty incassate dallo Stato sulle produzioni nazionali di gas nel 2015.  Il Tar aveva dichiarato illegittimo il riferimento alla vecchia componente QE, che dava luogo a royalty più alte del 20% rispetto a quanto dovuto. La sentenza ha aperto la strada a richieste di restituzione da parte delle aziende obbligate al pagamento (principalmente Eni, Edison e Shell) ed Eni da sola dovrebbe riavere quasi 30 milioni per il 2015 e il 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]

Gas, ancora fumata nera tra Mosca e Kiev

Ancora un nulla di fatto tra Russia e Ucraina nel nuovo trilaterale con la Ue su un nuovo contratto di transito del gas russo verso l'Europa
[leggi tutto…]