Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Royalty gas, Mise prepara ricorso
16/07/2016 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

Per scongiurare restituzioni milionarie, il Mise sta preparando un ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha dichiarato sovradimensionate le royalty incassate dallo Stato sulle produzioni nazionali di gas nel 2015.  Il Tar aveva dichiarato illegittimo il riferimento alla vecchia componente QE, che dava luogo a royalty più alte del 20% rispetto a quanto dovuto. La sentenza ha aperto la strada a richieste di restituzione da parte delle aziende obbligate al pagamento (principalmente Eni, Edison e Shell) ed Eni da sola dovrebbe riavere quasi 30 milioni per il 2015 e il 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]