Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Royalty gas, Mise prepara ricorso
16/07/2016 - Pubblicato in fiscalita,news nazionali

Per scongiurare restituzioni milionarie, il Mise sta preparando un ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha dichiarato sovradimensionate le royalty incassate dallo Stato sulle produzioni nazionali di gas nel 2015.  Il Tar aveva dichiarato illegittimo il riferimento alla vecchia componente QE, che dava luogo a royalty più alte del 20% rispetto a quanto dovuto. La sentenza ha aperto la strada a richieste di restituzione da parte delle aziende obbligate al pagamento (principalmente Eni, Edison e Shell) ed Eni da sola dovrebbe riavere quasi 30 milioni per il 2015 e il 2016.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]