Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rosneft, intesa in Kurdistan per realizzare un gasdotto
19/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

A sette giorni dal referendum sull’indipendenza del Kurdistan iracheno, il colosso russo Rosneft ha firmato un’intesa con la regione autonoma del Krg per la costruzione di una rete di gasdotti fino in Turchia. Già in febbraio Rosneft aveva siglato un contratto triennale con il Krg per la fornitura di greggio destinato alle sue raffinerie all’estero. A inizio giugno un altro accordo per esplorare e sviluppare cinque giacimenti. Investire nel Krg significa incorrere nell’ira del governo di Baghdad che già nel 2014 aveva minacciato azioni legali contro le compagnie straniere nell’area.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Roberto Bongiorni (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]

Petrolio, i Paesi del G7 chiedono la fine della guerra dei prezzi

Preoccupati per la discesa del prezzo del petrolio, ma soprattutto per la guerra dei prezzi in corso, i Paesi del G/ hanno rivolto un appello ai maggiori Paesi produttori “per cercare di aiutare gli sforzi per mantenere la stabilità economica
[leggi tutto…]