Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rosneft, intesa in Kurdistan per realizzare un gasdotto
19/09/2017 - Pubblicato in news internazionali

A sette giorni dal referendum sull’indipendenza del Kurdistan iracheno, il colosso russo Rosneft ha firmato un’intesa con la regione autonoma del Krg per la costruzione di una rete di gasdotti fino in Turchia. Già in febbraio Rosneft aveva siglato un contratto triennale con il Krg per la fornitura di greggio destinato alle sue raffinerie all’estero. A inizio giugno un altro accordo per esplorare e sviluppare cinque giacimenti. Investire nel Krg significa incorrere nell’ira del governo di Baghdad che già nel 2014 aveva minacciato azioni legali contro le compagnie straniere nell’area.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Roberto Bongiorni (pag. 30)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]