Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Rosneft: con Eni e Saipem nel Mar Nero
20/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il regno di Rosneft è in espansione. Sotto Schroeder e Sechin Rosneft ha messo in atto mosse strategiche su vari fronti: dall’ingresso nel capitale dei cinesi di Cefc, all’acquisizione del 30% nella concessione di Shorouk in Egitto. Tra gli impegni più immediati emerge l’inizio delle perforazioni con Eni e Saipem nel Mar Nero, tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio. Con Eni la collaborazione si allarga a tutti i settori, dalla trasformazione ai segmenti della tecnologia. L’ultimo passo riguarda l’Egitto, il progetto Zohr in cui Rosneft è entrata accanto a Eni e a Bp, con il 10%. L’entrata in produzione è attesa per fine anno. Entro la fine dell’anno la quota di gas a cui Rosneft avrà diritto sarà diretta al mercato interno egiziano soprattutto dedicata alla generazione elettrica.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Antonella Scott (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]