Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La revisione dei contratti riduce rosso Edison
29/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Edison ha chiuso il 1° semestre  del 2016 con una perdita di 67 milioni di euro, in netto miglioramento però rispetto ai 204 milioni dello stesso periodo nel 2015. Alla luce dei risultati l’ad di Edison ha confermato le previsioni di un ebitda a 650 milioni circa per il 2016, includendo il contributo di Fenice di circa 60 milioni. I risultati dell’ebitda del primo semestre seguono l’attività della compravendita del gas: la revisione del costo di acquisto del gas libico, unitamente all’aumento dei volumi di gas venduto, ha spinto il risultato della filiera degli idrocarburi permettendo di compensare l’andamento di E&P (esplorazione e produzione) e della filiera dell’energia elettrica – si legge in una nota della società. I ricavi della filiera del gas sono così saliti del 14,5% a 3.111 milioni di euro mentre quelli dell’energia elettrica sono calati.

Fonte: MF – Luciano Mondellini (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]