Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Renzi “brucia” gli alleati- Primo leader in visita in Iran
11/04/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Settantacinque giorni per ricambiare una visita di Stato già di per sé rappresenta un exploit nella prassi diplomatica, ma Matteo Renzi - da domani in Iran - si prepara a tagliare in perfetta solitudine anche un altro traguardo: è il primo capo di governo occidentale in visita a Teheran dopo l’abolizione delle sanzioni legate al dossier nucleare. In questo modo Renzi tempestivamente ricambia la visita che, a fine gennaio, il presidente iraniano Hassan Rohani aveva fatto a Roma. Assieme al presidente del Consiglio ci sarà un’importante delegazione imprenditoriale, della quale farà parte anche l’ad di Eni Claudio Descalzi, un’impresa che incontra rispetto ovunque e in particolare in Iran, grazie all’azione pioneristica di un gigante come Enrico Mattei. L’Italia intende riprendere ed intensificare un rapporto che si è affievolito nel periodo delle sanzioni in particolare nel settore energetico.

Fonte: La Stampa – Fabio Martini (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]