Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Renzi “brucia” gli alleati- Primo leader in visita in Iran
11/04/2016 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Settantacinque giorni per ricambiare una visita di Stato già di per sé rappresenta un exploit nella prassi diplomatica, ma Matteo Renzi - da domani in Iran - si prepara a tagliare in perfetta solitudine anche un altro traguardo: è il primo capo di governo occidentale in visita a Teheran dopo l’abolizione delle sanzioni legate al dossier nucleare. In questo modo Renzi tempestivamente ricambia la visita che, a fine gennaio, il presidente iraniano Hassan Rohani aveva fatto a Roma. Assieme al presidente del Consiglio ci sarà un’importante delegazione imprenditoriale, della quale farà parte anche l’ad di Eni Claudio Descalzi, un’impresa che incontra rispetto ovunque e in particolare in Iran, grazie all’azione pioneristica di un gigante come Enrico Mattei. L’Italia intende riprendere ed intensificare un rapporto che si è affievolito nel periodo delle sanzioni in particolare nel settore energetico.

Fonte: La Stampa – Fabio Martini (pag. 9)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Claudio Descalzi (ceo Eni): “ A Ravenna il più grande hub della C02 al mondo”

Descalzi spiega come l’emergenza del coronavirus abbia imposto un’accelerazione sulla trasformazione energetica: “dobbiamo definitivamente allontanarci dalla volatilità delle fluttuazione del prezzo del petrolio che ci sta bloccan
[leggi tutto…]

Nell’Oil&Gas l’imperativo è cambiare pelle

Non ci sono soltanto le società americane dello shale oil ad accusare il colpo della crisi, basti pensare alle svalutazioni anticipate da BP, che potrebbero raggiungere 19,5 miliardi nel secondo trimestre
[leggi tutto…]

Energia, Patuanelli e Confindustria <<Avanti investimenti e taglio costi>>

Un impulso alla transizione energetica. Con il via libera da parte del Governo a misure che potranno ridurre il nostro gap di costi nei confronti degli altri paesi, a cominciare dai settori gasivori.
[leggi tutto…]