Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il rally della CO2 minaccia i conti di migliaia di imprese europee
10/09/2018 - Pubblicato in news nazionali,normativa

È una corsa al rialzo quella della CO2 che minaccia di pesare sui conti di migliaia di imprese manifatturiere europee, che in molti casi sono rimaste spiazzate dai rincari. Nel giro di un anno il prezzo dei permessi per l’emissione di anidride carbonica è quadruplicato sul mercato Eu-Ets. E il rally sta addirittura aumentando: ieri c’è stato un balzo di oltre l’8%, che l’ha portato sopra 23 euro per tonnellata. Il rischio riguarda tutti i soggetti obbligati per legge a partecipare al mercato delle emissioni. Il rally non era imprevedibile. A febbraio l’Europarlamento ha approvato la riforma del mercato Eu-Ets. Ed era ben noto la misura principale sarebbe stata la creazione della Market Stability Reserve (Msr) un meccanismo per ritirare dalla circolazione il surplus dei permessi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza&Mercati – Sissi Bellomo (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]