Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Puntare su petrolio, meccanica e design
21/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

Dal 2006 l’Italia ha perso molte posizioni, pur rimanendo il non Paese esportatore nei confronti dell’Iran. Riguadagnare le quote i mercato perse non sarà facile. I fari per una riapertura dei commerci con Teheran sono puntati sul settore petrolifero, quello che necessita dei maggiori capitali freschi. Dal 2011 a oggi il petrolio esportato dall’Iran si è dimezzato(da 2,6 a 1,4 mln b/g). “Le attività collegate agli idrocarburi, dice un report di Intesa-Sanpaolo – forniscono oltre il 60% dei proventi dalle esportazioni e circa i due terzi delle entrate fiscal”. Il Paese dovrà dotarsi di un’industria e di infrastrutture adeguate: sarà fondamentale l’apporto di nuova tecnologia come valvole, raccordi e strutture per la lavorazione domestica del petrolio. Il secondo settore di opportunità, è l’automotive. L’Iran era un mercato da 1,5 milioni di immatricolazioni di veicoli all’anno nel periodo pre-inasprimento sanzioni del 2011, l’anno scorso la Khodro, la società locale produttrice di auto, ha tagliato la produzione a 500 mila unità, metà della sua capacità produttiva. Ora ci si attende un ritorno sopra i 2 milioni di unità all’anno.

Fonte: Il Sole 24 Ore – V.D.R. (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gasdotto Italia-Malta, al via consultazione transfrontaliera

Il ministero dell'Ambiente ha avviato nei giorni scorsi la consultazione pubblica transfrontaliera sul progetto di gasdotto di interconnessione tra Italia e Malta, una pipeline da 1,2 miliardi di mc all'anno per una lunghezza di 159 km tra Delim
[leggi tutto…]

Mire cinesi sul gas Eni australiano

Arrivano dalla Cina i primi concreti segnali di interesse per gli asset australiani di Eni. Secondo indiscrezioni, tra i pretendenti c’è Roc Oil, quartier generale a Sidney ma azionariato cinese
[leggi tutto…]

UE, l'Est Europa chiede sostegno per il gas

Otto paesi UE hanno firmato venerdì un documento congiunto per difendere il “ruolo del gas naturale in un'Europa neutrale dal punto di vista climatico”
[leggi tutto…]