Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Progetto Snam per il corridoio Sud
31/10/2017 - Pubblicato in news nazionali

Il nuovo regolamento Ue, approvato ad aprile, istituisce un processo armonizzato a livello europeo per l’offerta di nuova capacità di trasporto transfrontaliera tra gli Stati membri, a valle del quale Snam ha avviato un processo per testare il fabbisogno del  mercato rispetto a ulteriori interconnessioni e ha ricevuto due manifestazioni d’interesse non vincolanti per nuove capacità di trasporto tra Italia e Malta. Snam e Desfa lanceranno una consultazione pubblica che si chiuderà il 18 dicembre e che servirà a raccogliere osservazioni e proposte degli operatori in modo da definire la soluzione ottimale. L’intero progetto comprende lo sviluppo di infrastrutture in territorio greco. La stima preliminare dei costi è di 2,5 miliardi. Dopo la consultazione le due società avranno tempo fino a ottobre 2018 per finalizzare la fase progettuale che sarà sottoposta alle authority nazionali.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – Celestina Dominelli (pag. 35)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]